Il design di Gabriele Panciera per Enuit21
Luglio 29, 2022
Il design di Gabriele Panciera per Enuit21
Luglio 29, 2022

Il ricercato minimalismo del design di Gabriele Panciera: un’anteprima della nuova linea Enuit21

Alla costante ricerca di nuove espressioni di design per la zona notte contemporanea che ne anticipino tendenze e stili, Enuit21 è onorata di comunicare la collaborazione con il giovane progettista Gabriele Panciera, classe 1996, per la creazione di due nuove linee di prodotto per il brand. 

Le collezioni proposte dal designer sono giovani e fresche. Letti matrimoniali e letti trasformabili di stampo elegante, sinuoso e colorato, dalle forme contemporanee e ricercate, si adattano a diverse tipologie di ambiente.

Le proposte, che si aggiungono alle altre presenti a catalogo, nascono con lintento di unire funzionalità ed estetica, rispettando il processo produttivo Made in Italy che contraddistingue Enuit21 e il suo impegno a dar vita a un hub di giovani creativi.

“Devo riconoscere che per me Enuit21 è stata una piacevole scoperta. Ho trovato una realtà dinamica, aperta al dialogo con giovani designers. Ne è nata una collaborazione che continuerà con nuove proposte di prodotto e rappresenta un’esperienza formativa di crescita professionale, soprattutto grazie all’elevata competenza tecnica del Team, la qualità dei materiali e il know-how che costituisce l’asset dell’azienda” racconta Gabriele Panciera. 

A breve verrà presentata questa nuova collezione, risultato delle sinergie, dei pensieri e del design firmato dal nuovo progettista milanese per Enuit21.

 

Design Gabriele Panciera per Enuit21

 

Gabriele Panciera: il designer classe 1996

Gabriele Panciera nasce a Milano nel 1996 e fin da piccolo la sua più grande passione era quella di capire, con attenzione ai dettagli, come diversi prodotti venivano ideati e creati.

Per questo motivo decide di frequentare l’Istituto Europeo di Design a Milano dove si laurea in Product Design nel 2018.

Dopo l’esperienza universitaria inizia subito a lavorare come industrial designer in diverse aziende italiane, mettendo in pratica quello che ha studiato negli anni.

A seguito di queste esperienze decide di partire per un periodo di studio e ricerca in Inghilterra, a Londra, dove ottiene – tra gli altri – il premio e riconoscimento 1st Prize, The Bright Light Award.

Tornato in Italia, frequenta il master di Design Engineering al Politecnico di Milano, dove si laurea con lode.

Nel 2021 fonda Gabriele Panciera Studio, occupandosi di furniture design, edizioni limitate e consulenza per studi e aziende del settore.