Enuit21 debutta a Palazzo Visconti, in un esclusivo incontro con la stampa italiana di settore
Aprile 8, 2022
Enuit21 debutta a Palazzo Visconti, in un esclusivo incontro con la stampa italiana di settore
Aprile 8, 2022

Mercoledì 6 aprile Enuit21 ha segnato ufficialmente il debutto con la stampa italiana di settore nella splendida cornice di Palazzo Visconti, location storica meneghina del diciassettesimo secolo, che ha ospitato le collezioni del brand in ambientazioni riccamente decorate da arazzi e affreschi. 

La Sala da ballo padronale ha accolto i letti Iris, disegnato da Ilaria Marelli, Fluid, di Filippo di Lecce, e Sharing che, insieme ai complementi Bitt, Offsett e ai coordinati tessili Enuit21, hanno ricreato ambientazioni notte uniche e ricercate.

Abbiamo ideato Enuit21 con un’identità ben precisa: qualità di manifattura, flessibilità nel potersi declinare secondo le esigenze della clientela, forte riconoscibilità dei valori tipici del Made in Italy e competitività di prezzo, grazie alla struttura industriale che ci rappresenta” racconta Leonardo Baccaro, Brand Manager di Enuit21 e presente all’incontro con la stampa, che prosegue: “Questo ci ha permesso di penetrare già in modo significativo nel mercato delle varie regioni e di essere presenti in tutto il territorio nazionale, in pochissimo tempo. Abbiamo un programma triennale di consolidamento sul territorio, prima di affrontare l’export, e di implementazione delle famiglie di prodotto, che cresceranno parallelamente nel tempo grazie alla collaborazione con designer e progettisti, sulla base delle keywords che abbiamo individuato: heritage, Made in Italy e sostenibilità”.

Enuit21 nasce nel 2021 dalla volontà di Antonio Caso, proprietario di Materassificio Montalese Spa a Pistoia, che ha voluto creare un programma coordinato interamente dedicato al riposo e al rito del sonno. La filiera industriale strutturata e il know-how della capogruppo, unite ad attenzione al dettaglio, studio accurato delle proporzioni, impiego esclusivo di materie prime del nostro territorio e un orientamento sostenibile nell’impiego di prodotti riciclati tracciano chiaramente la filosofia del brand, nella creazione di nuovi linguaggi per la zona notte.